Vacanze ad Ibiza: suggerimenti per evitare brutte sorprese!

State preparando i bagagli per Ibiza?

Ci sembra utile darvi qualche ulteriore  suggerimento per evitare brutte sorprese…

A come assicurazioni auto.

Se affittate l’auto online (o anche sulla ‘isola) attenti alla tipologia di copertura assicurativa. La stragrande maggioranza delle assicurazioni acquistate online hanno una franchigia abbastanza elevata  in caso di sinistra: tradotto in parole povere, in caso di mini incidente (tipo botta prese in retromarcia da 300/400 euro) pagherete di tasca vostra,e  vi chiederanno un sostanzioso deposito cauzionale.

Vi suggeriamo – appena affittate l’auto – di prendere una full casco senza franchigia: spenderete qualche euro in più, nella maggior parte dei casi non è richiesto il deposito cauzionale,e ma ne guadagnerete in tranquillità.

B come biglietti delle discoteche (in prevendita).

Vi raccomandiamo di acquistare  i biglietti di entrata nelle discoteche solo nelle prevendite autorizzate o negli hotel, o  direttamente nelle discoteche.

Se incontrate per spiaggia qualcuno che cerca di vendervi bracciali sconto e consimili, attenzione, la truffa è dietro l’angolo.

Ad Ibiza ci sono decine di prevendite autorizzate in bar ristoranti negozi etc.

Si pagano i diritti di prevendita, ma eviterete  brutte sorprese.

Chiaramente per strada è possibile avere i braccialetti- sconto (le cosiddette “pulseras“, ma sono gratuite, a Playa d’en Bossa li distribuiscono nell’area antistante il Bora Bora, in alternativa al porto o a San Antonio.

C come controlli: ricordate che durante la notte i controlli alcolemici  sugli automobilisti sono (giustamente) frequenti.

Se decidete di andare in qualche club con “allegre intenzioni” suggeriamo di prendere un sano taxi. Eviterete multe salate o, peggio, sanzioni penali.

A buon intenditore…

T come trappole per turisti.

Venerdì scorso  chi vi scrive si è fermato in un cafè famoso sulla passeggiata di San Antonio, ha preso un chupito in piedi e si è visto richiedere 5 euro e 50 centesimi: una cifra esagerata considerato che il massimo  costo di un chupito è di  2 euro.

Attenzione, che certi cafè griffati sono delle trappole per turisti.

Da evitare assolutamente.

Per i resto…finite il bagaglio e preparatevi ad una vacanza indimenticabile.

Nei prossimi giorni vi daremo ulteriori suggerimenti pratici. Per il party calendar di Ibiza poi, collegatevi al nostro: http://www.ibizabynight.net , troverete tutte le info utili di cui avete bisogno!

Articoli collegati:

https://ibizalink.net/2015/06/06/divertirsi-ad-ibiza-senza-spendere-molto-si-puo-fare/

https://ibizalink.net/2015/07/05/lavorare-ad-ibiza-il-sogno-e-la-spesso-dura-realta/

https://ibizalink.net/2015/06/20/vacanze-ad-ibiza-qualche-suggerimento-utile/

11026223_970498199669504_3918745418948621207_o

Annunci


Categorie:controlli ibiza, discoteche ibiza, ibiza, ims ibiza, vacanze a ibiza

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: