Amnesia Ibiza: molto rumore per nulla.

In questi giorni molte riviste online “di musica” e “magazine specializzati musicali” si sono sbizzarriti sulla vicenda giudiziaria che ha investito la proprietà ed alcuni dirigenti dell’Amnesia.

Noi abbiamo scelto VOLUTAMENTE di non dare risalto a questa vicenda.

Perché?

Semplice, non abbiamo alcun bisogno di raccattare dei click rincorrendo delle vicende giudiziarie che non ci competono.

La nostra parola d’ordine, dal principio (leggete qui) è stata “KEEP CALM”.

Noi non siamo un portale che si occupa di cronaca.

E’ in corso una indagine, che ha avuto grande riscontro mediatico…è vero. ma noi raccontiamo solo le feste ed il  clubbing ibizenco.

Alla fine ci interessa solo una cosa: l’Amnesia, che noi consideriamo una delle discoteche più belle del mondo (e con cui, a scanso di equivoci non abbiamo alcun accordo pubblicitario e-o commerciale) non ha mai chiuso.

Le sue feste, anche nell’immediatezza  dei fatti (cliccate qui),  sono continuate regolarmente.

E questa è l’unica notizia che ci interessa.

Lasciamo il resto ai giornalisti che si occupano professionalmente di cronaca.

E magari  ai gossippari alla ricerca del click facile.

Noi  non apparteniamo a quest’ultima categoria, ed i loro giochini non ci interessano.

12973050_10154042975073917_5041898768145099501_o

Annunci


Categorie:amneisa, Top

Tag:,

1 reply

  1. Cada uno que se meta en sus asuntos! (Traduccion formal del italiano “ogniuno fatti i c…. tuoi”)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: